Interessante, senza interessi

L’Associazione Culturale Jak Italia persegue la visione di una finanza libera dagli interessi, i quali costituiscono la base della speculazione finanziaria, uno dei grandi mali del nostro secolo

10 anni e sentirli

Come per tutti i traguardi importanti è inevitabile fare un bilancio degli anni trascorsi. Perché spesso per capire la giusta direzione bisogna rendersi conto di dove si è. E guardandoci indietro siamo orgogliosi della testimonianza che in questi anni abbiamo portato avanti: dagli studenti che hanno scelto controvento di approfondire i nostri argomenti (vedi link), dall’ onore di essere invitati in audizione dalla Commissione Finanze della Camera (vedi link), perfino nelle sconfitte di aver comunque sognato una banca senza interessi dal basso.

Ed ora siamo ancora qui, a domandarci come navigare in questo mare, mosso da forti venti di cambiamento, trasportando la nostra voglia di cambiamento sociale. Ed in lontananza vediamo solamente un porto sicuro: quello della rete tra tutte le realtà che ripongono in un mondo diverso la speranza del futuro. E l’individuazione di uno strumento concreto potrebbe essere il grimaldello per cambiare l’isolamento nel quale l’economia “alternativa” si trova. E perché no guardare oltre i confini e sognare finalmente un soggetto europeo con i fratelli solidali.

Ed i 10 anni si sentono: si sentono perché abbiamo sulle spalle la speranza di tutti voi che ci seguite, si sentono perchè viviamo in una realtà che non ci appartiene ma con la quale dobbiamo quotidianamente convivere, si sentono perchè la voce si affievolisce sempre di più. E per essere più tangibili e concreti nelle aspettative, non basta la consapevolezza del “si può fare” ma occorre la concretezza del “facciamo”.

Gocce di impegno riempiono il mare della sostenibilità.

E tu quante gocce ti sentiresti di donare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top